Zurigo (CH), 16/10/2015 – Lunedì 19 ottobre al Ristorante Metropol di Zurigo, in Svizzera, si presentano per la prima volta i vini autoctoni dell’Oltrepò Pavese, un territorio a forma di grappolo d’uva incuneato fra Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna. L’evento, voluto dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese per favorire il marketing internazionale, sarà a cura della prestigiosa ed autorevole rivista Vinum. La prevalenza di terreno collinare e la posizione a sud del fiume Po, lungo il 45° parallelo, creano in Oltrepò un ideale habitat per il Pinot noir, protagonista assoluto della degustazione di vini organizzata presso il noto ristorante zurighese Metropol (Fraumünsterstrasse 12 – 8001 Zurigo). Si degusterà Pinot nero in rosso e Metodo Classico, bianco e rosé (compreso il Cruasé). Protagoniste le cantine: Conte Vistarino, Isimbarda, Tenuta Scarpa Colombi, Monsupello, Terre d’Oltrepò, La Versa, La Costaiola, Marchesi di Montalto, Ca’ di Frara e Prime Alture.

Layout 1

Programma

Degustazione

ore 15.00 – 17.00      Riservata a ristoratori, media e giornalisti

ore 17.00 – 20.00      Aperta a winelovers e buongustai

Seminari

ore 16.00 – 17.00  1° seminario per professionisti del settore (ristoratori,media e giornalisti)
Pinot noir: freschezza ed eleganza dall’Oltrepò Pavese
Presentato e moderato da Christian Eder, redattore di VINUM per l’Italia.

ore 17.30 – 18.30   2° seminario per Winelovers
Vini spumanti Metodo Classico, pura espressione del Pinot noir

Presentato e moderato da Christian Eder.